newsletter e comunità

Come augurio di Buon Natale è stato inviato, lunedì 24 dicembre 2018, il primo numero della newsletter del sito della Diocesi di Asti ad un consistente gruppo di utilizzatori che hanno sottoscritto la propria adesione per fruire di questo privilegio relazionale.
La newsletter (bollettino in italiano) è un nuovo strumento di “dialogo”, mediato dal contatto digitale, che si affianca ad altri più collaudati per ampliare la possibilità di far circolare “voce” sui fatti importanti della vita della Chiesa locale, informare sulle iniziative, contribuire a coinvolgere più persone, immaginare nuove opportunità di annuncio tramite il sito della diocesi di Asti.
E’ forte la speranza che possa rappresentare un servizio ed una opportunità per tutti; le riflessioni che saprà suscitare e i commenti che potranno essere condivisi saranno l’indicazione preziosa per crescere.
La statistica di consultazione della newsletter ci incoraggia in quanto il 72,6% delle mail inviate è stata aperta e consultata; un dato importante che conferisce a questa comunicazione una prospettiva di efficacia nell’interazione tra mittente e destinatario; interazione intesa come dialogo e come possibilità di incontro aperta a vivere la sfida “dalle community alle comunità” al centro del messaggio che il Santo Padre Francesco ha scelto per la 53a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebra nel 2019.
Chi volesse aggregarsi a questa “comunità virtuale” per costruire “comunità solidali” può esprimere la propria adesione utilizzando il seguente link http://www.asti.chiesacattolica.it/pagina-iscrizione-newsletter/.

Ad iscrizione avvenuta si riceverà una mail di registrazione che richiede una conferma da dare cliccando sull’apposito pulsante.